Incontri di gruppo

Il Counseling di gruppo ha la finalità di favorire il contatto e l’aggregazione con altre persone che si ritrovano a vivere esperienze simili, direttamente o indirettamente.  L’interazione col gruppo crea uno scambio di pensierireazionipunti di vistastrategie. Gli elementi positivi che scaturiscono da questo scambio, sono considerati elementi costruttivi per il gruppo e quindi basi su cui poter lavorare, mentre quelli più negativi, come atteggiamenti oppositivi o limitanti, vengono accolti, elaborati e rimandati in chiave positiva.

Un elemento importante del Counseling di gruppo è il feedback (definito “fenomenologico”) che i partecipanti hanno in risposta a sollecitazioni, domande, considerazioni provenienti dagli altri. Il feedback è determinato dai soggettivi schemi mentali acquisiti durante il corso della vita, che ne condizionano la visione. Il mio ruolo sarà quello di facilitare questi feedback di risposta e, contemporaneamente, di favorirne lo scambio, parafrasando e riformulando i messaggi, con lo scopo di creare un’opportunità di riflessione su se stessi, sul proprio sentire, sulle proprie reazioni, sulla capacità di ragionamento razionale, sugli effetti della propria emotività, e dunque di avviare un processo di trasformazione e di miglioramento a partire dal confronto, processo che, su richiesta del partecipante, si può poi accompagnare in sede di Counseling individuale.

L’aggregazione ha generalmente un effetto fondamentale sull’individuo. A fine sessione, ci sarà sempre una breve restituzione ed un riepilogo delle dinamiche creatasi all’interno del gruppo.

I temi riguardano alcune fasi dell’esistenza che possono essere vissute in maniera problematica, come separazioni, lutti, neo-genitorialità, adolescenza, disoccupazione, trasferimenti, difficoltà professionali, terza età, malattie, oppure alcune condizioni di genere e di orientamento sessuale (transessualità, omo/bisessualità), fasi e condizioni che possono essere vissute, soprattutto agli inizi, con difficoltà. Anche solitudine, intolleranze, dipendenze (non patologiche) e tutte le condizioni del sentire umano, possono essere argomenti degli incontri tematici. Il fine è quello di dare un sostegno per comprendere con quali risorse personali affrontare e superare le criticità.

Gli incontri di gruppo durano due ore, dalle 19 alle 21, si terranno in Via Macchi, 42 a Milano (MM2 Caiazzo) e saranno concordati di volta in volta, dandone avviso sulla pagina FB. Si tratta di incontri informali in un ambiente accogliente, dove ognuno è libero di esprimersi senza timore di essere giudicato. Il numero dei partecipanti va da un minimo di 6 ad un massimo di 12. Durante gli incontri saranno proposti laboratori esperienziali.

Se desideri partecipare ad un incontro di Counseling di gruppo, comunicami per e-mail a quale tema sei interessato. Proponi pure senza timore, pensando a ciò di cui vorresti parlare in questa fase della tua vita, per chiarire dubbi, per superare difficoltà, per ricevere spunti di riflessione. Parliamone! 🙂 Creerò subito una proposta con una data e al raggiungimento del numero minimo dei partecipanti, la tua richiesta sarà accolta.

Per maggiori informazioni CONTATTAMI